14 Marzo 2021
08:00

Giornata nazionale del Paesaggio 2021, la seconda volta con musei e siti culturali chiusi

Per la seconda volta, dopo l’edizione dell’anno scorso, la Giornata nazionale del Paesaggio arriva con musei, parchi archeologici e siti culturali e paesaggistici chiusi. Molte le attività online e in streaming. Dal 2016 il 14 marzo è dedicato a celebrare il paesaggio italiano e “promuovere la cultura del paesaggio in tutte le sue forme”.
A cura di Fanpage Admin

Arriva la seconda Giornata nazionale del Paesaggio in epoca di pandemia. Il 14 marzo si celebra infatti, per la seconda volta con i musei e siti culturali chiusi, la giornata istituita nel 2016 dall'ex MiBact (attuale MiC) con l’obiettivo di “promuovere la cultura del paesaggio in tutte le sue forme e a sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati, attraverso specifiche attività da compiersi sull’intero territorio nazionale mediante il concorso e la collaborazione delle Amministrazioni e delle Istituzioni, pubbliche e private”.

Tuttavia, nonostante le oggettive complessità del periodo, la Giornata nazionale del Paesaggio edizione 2021 è l'occasione per celebrare il paesaggio italiano, consegnando il Premio Nazionale del Paesaggio, un importante riconoscimento che il Ministero attribuisce agli attuatori di buone pratiche per la qualità del paesaggio e della vita delle comunità locali, capaci di testimoniare le potenzialità del Patrimonio culturale del nostro Paese attraverso la creazione di economie sostenibili e la diffusione e la divulgazione di valori etici e culturali, in coordinamento con le procedure previste per il Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa, giunto quest’anno alla sua VII edizione.

Per quest’anno, considerata l'emergenza sanitaria e le conseguenti misure restrittive per il contenimento della Covid-19, fissate con i citati decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, il Ministero  ha invitato Uffici e Istituti del Ministero, nei rispettivi ambiti di competenza, a sviluppare iniziative e attività di sensibilizzazione, di educazione e conoscenza sul tema del paesaggio, preferibilmente in modalità online.

Da Nord a Sud, non mancheranno le iniziative tra cui spiccano quella del Parco Archeologico di Pompei che propone, attraverso alcuni video sui canali social e web istituzionali, un racconto del paesaggio pompeiano, dalle trasformazioni subite a seguito dell’eruzione, alle complesse esigenze di manutenzione delle attuali grandi aree verdi incluse nell’area archeologica, fino ai progetti di riqualificazione, ricostruzione e valorizzazione dei giardini storici, che costituivano un elemento centrale della domus romana.

Oppure quella del Museo nazionale di Metaponto, che presenta il virtual tour del Parco archeologico dell’area urbana di Metaponto e del tempio di Hera cd. delle Tavole Palatine, fruibile a partire dal 14 marzo prossimo sui canali social del museo.

Ma anche le pinete di Ravenna, raccontate in un video messo a disposizione dal Museo Nazionale di Ravenna, che a partire dalla giornata del 14 marzo sulla pagina facebook del Museo Nazionale di Ravenna dedicherà un video al prezioso manufatto di una mappa che ne racconta la storia e l'importanza. L'elenco completo delle iniziative ministeriali in tutta Italia è reperibile qui.

"Settimana dei Musei": dal 5 al 10 marzo musei e siti archeologici gratis in tutta Italia
"Settimana dei Musei": dal 5 al 10 marzo musei e siti archeologici gratis in tutta Italia
3.442 di Videonews
La Nazionale di Basket con la Sindrome di Down è campione del mondo per la seconda volta
La Nazionale di Basket con la Sindrome di Down è campione del mondo per la seconda volta
6.104 di Storie di Sport
Galleria Quattro Giornate chiusa, sulla Riviera di Chiaia il traffico impazzisce: bloccata ambulanza
Galleria Quattro Giornate chiusa, sulla Riviera di Chiaia il traffico impazzisce: bloccata ambulanza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni