Opinioni
27 Aprile 2021
18:09

Articolo con immagine senza bordo

Il seggiolino da bagno è la soluzione ideale per lavare i neonati e i bambini in sicurezza, facendoli sentire protetti. Con questo comodo accessorio il bagnetto diventerà un momento di divertimento, di relax e di coccole tra genitori e bimbo, senza il timore che il piccolo possa scivolare e farsi male. Scopriamo insieme quali sono i migliori seggiolini da bagnetto attualmente disponibili su Amazon e come scegliere quelli più sicuri tra i modelli proposti da Chicco, Foppapedretti, Prenatal e altre marche.
A cura di Quale Compro Team
Tuffetto di Foppapedretti

Il bagnetto è un momento molto amato dai neonati e dai bambini, ed un'esperienza divertente da vivere insieme ai genitori, ma bisogna prestare molta attenzione per evitare che il bambino scivoli e si faccia male. I seggiolini da bagno, conosciuti anche come vaschette, sono strumenti indispensabile per lavare i neonati e i bambini perché li aiutano a restare in posizione eretta e a sentirsi protetti. Si tratta, infatti, di piccole sedie impermeabili che, grazie alla presenza di ventose poste alla base, si fissano alla superficie della vasca, con uno schienale morbido e braccioli di sicurezza. Grazie alla sua struttura, il bambino può essere lavato tranquillamente dalla mamma o dal papà, che potranno anche avere entrambe le mani libere per insaponarlo. L'uso di questo supporto di sicurezza è consigliato dai primi mesi di vita del bambino fino a quando non impara a camminare e a reggersi in piedi da solo, generalmente intorno ai 18 mesi.

In commercio sono disponibili diversi modelli realizzati da marchi noti, come Chicco, Foppapedretti e Prenatal, e che potete acquistare comodamente anche su Amazon.

I 10 migliori seggiolini da bagno: classifica

Di seguito abbiamo selezionato i migliori seggiolini da bagno per bambini disponibili online, su Amazon. Per la scelta abbiamo tenuto in considerazione, oltre che il rapporto qualità/prezzo, anche i sistemi di sicurezza e la resistenza dei materiali.

1. Seggiolino da bagno Tuffetto di Foppapedretti

Tuffetto di Foppapedretti

Tuffetto è il seggiolino da bagno Foppapedretti pensato per il bagnetto dei più piccoli. Il seggiolino da bagno ha delle comode ventose per consentire il fissaggio alla vasca da bagno e il davanzalino corredato di giochi educativi e pompetta spruzza acqua. Grazie al bracciolo di protezione apribile a cancelletto, è molto facile far sedere agevolmente il bambino. Questo articolo è realizzato interamente in plastica e misura 30 x 38.5 x 24.5 cm. È consigliato per neonati dai 7 ai 18 mesi.

Pro: l'apertura a balconcino risulta molto comoda per sedere il bambino sul seggiolino.

Contro: le ventose potrebbero non aderire perfettamente a tutte le vasche ma comunque garantisce che il bambino resti sempre in sicurezza.

Età consigliata: dai 7 ai 18 mesi

2. Seggiolino doccia Chicco

Seggiolino doccia Chicco

Bubble Nest di Chicco è il seggiolino da doccia che rende il bagnetto rilassante perché consente al bambino di essere alla stessa altezza dei genitori che, quindi, non sono costretti a piegarsi. Può essere usato sia nella doccia, con il pratico supporto, sia nella vasca da bagno, semplicemente staccando la seduta e usandola separatamente. La vaschetta è adatta ai bambini da 0 a 12 mesi grazie a due configurazioni diverse per le quali è sufficiente capovolgere la seduta. La pratica barra a T, posta alla base della vaschetta permette di mantenere il bambino sempre nella giusta posizione, evitando scivolamenti durante il bagnetto. Tutta la struttura misura 55 x 70 x 107 cm.

Pro: la seduta rialzata permette ai genitori di lavare i piccoli comodamente in piedi senza sforzo.

Contro: in alcuni piatti doccia potrebbe non aprirsi del tutto ma grazie ai piedi antiscivolo resta comunque stabile.

Età consigliata: da 0 a 12 mesi

3. Seggiolino da bagnetto Okbaby

Seggiolino da bagnetto Okbaby

Il seggiolino da bagnetto Okbaby è realizzato con un design ergonomico e con seduta dotata di gomma antiscivolo. Grazie al sistema di fissaggio a ventose ha una maggiore stabilità sul piano d’appoggio. Si fissa facilmente in tutte le vasche da bagno (tranne a quelle con fondo antiscivolo). Il vero punto di forza è il termometro digitale a cristalli liquidi micro incapsulati incorporato, con indicatore che consiglia il livello massimo d'acqua. Dotato di due giochi sulla parte frontale per intrattenere il bambino durante il bagnetto.

Pro: è un prodotto innovativo che consiglia il livello dell'acqua massimo con cui riempire la vasca e la temperatura ideale per il bagnetto.

Contro: le ventose vanno pulite ed asciugate con cura altrimenti potrebbe formarsi della muffa.

Età consigliata: dai 6 ai 15 mesi

Come scegliere il miglior seggiolino da bagnetto

Il seggiolino da bagno può essere un valido supporto per neonati e bambini ma, affinché assolva bene il suo compito di sostegno e sicurezza, è bene sceglierne uno adatto. Tra le caratteristiche da valutare prima dell'acquisto c'è la stabilità, la sicurezza ed i materiali utilizzati per la costruzione.

Età del bambino

Come per tutti i prodotti destinati ai bambini, sulla confezione è sempre indicata l'età per cui è consigliato quell'articolo. È molto importante, infatti, acquistare un articolo che si adatti alle esigenze specifiche di quella fascia di età. Ci sono modelli, come quelli con schienale reclinabile che sono adatti ai neonati fin dai primi mesi di vita e riportano la dicitura da 0 a 6 mesi, mentre i seggiolini con seduta sono adatti per i bambini che hanno già imparato a stare seduti, in genere dai 6 ai 18 mesi. Quasi tutti i modelli ripotano la dicitura fino a 13 kg, che è il peso massimo che possono sostenere. Il consiglio, comunque, è di non utilizzare più il seggiolino quando il bambino impara a stare in piedi ed è in grado di alzarsi da solo.

Stabilità e sicurezza

La prima cosa da valutare è che il seggiolino per il bagnetto sia stabile e sicuro per sostenere il bambino. Infatti, il supporto deve permettere ai genitori di avere le mani libere per insaponare e lavare il piccolo. A tal proposito, bisogna controllare che i materiali siano robusti e resistenti anche se sottoposti ad un peso: la plastica è il materiale più utilizzato perché è dura e non si danneggia con l'acqua. Un altro elemento che garantisce sicurezza sono le ventose poste sotto la base del seggiolino che fissano la struttura al fondo della vasca o al piatto della doccia. Infine, alcuni modelli presentano delle aperture a balconcino per favorire l'entrata e l'uscita del bambino senza difficoltà: soprattutto quando il bambino è agitato e non sta fermo può essere molto difficile infilargli le gambe negli appositi spazi. Però, anche in questo caso è importante scegliere un modello che abbia una chiusura a prova di bambino e che non lo comprima.

Comfort e accessori

Affinché il bambini utilizzi il seggiolino con voglia senza piangere, è importante acquistarne uno che sia comodo e confortevole. Lo schienale deve essere morbido e non troppo rigido, meglio se è realizzato con materiali antiscivolo. Inoltre, deve essere dell'altezza giusta per consentire al piccolo di appoggiarsi e, magari, avare anche un poggiatesta non duro. Infatti, i bambini si muovono con movimenti repentini e potrebbero farsi male spingendo la testa indietro all'improvviso e battendola contro una superficie dura. In genere, comunque, è possibile regolare l'altezza dello schienale in base all'età del piccolo. Un altro elemento che fa sentire a suo agio il bambino, distraendolo dalle operazioni di pulizia, è l'eventuale presenza di giochini come palline, stelline o altre forme agganciate sul davanzale del seggiolino.

Misure

Prima di acquistare un seggiolino, bisogna tenere conto dello spazio che si ha a disposizione e della superficie dove andrà poggiato. Si tratta di una vasca o del piatto quadrato della doccia? È importante acquistare un prodotto che sia compatibile alla vostra vasca o doccia perché deve aderire perfettamente al fondo senza traballare altrimenti non sarà più stabile. I modelli con seduta, in genere, misurano circa 30 x 38.5 x 24.5 cm mentre quelli con schienale reclinato che hanno una forma più allungata, misurano circa 28 x 58 x 16,5 cm.

Materiali

I materiali del seggiolino devono essere di buona qualità, atossici e privi di sostanze nocive. Per assicurarci che il prodotto che stiamo acquistando rispetti tali standard di sicurezza bisogna controllare che sulla confezione ci sia il marchio CE: garantisce che quell'articolo è stato realizzato e prodotto in conformità alle norme di sicurezza stabilite dalla comunità europea. Il materiale utilizzato, generalmente, è la plastica perché è robusta, resistente, sterilizzabile e garantisce il massimo igiene. La plastica, però, può risultare molto dura o anche tagliente, quindi, bisogna assicurarsi che i bordi siano arrotondati e non affilati, in modo da non graffiare la pelle del bebè.

Pulizia e manutenzione

Dopo ogni utilizzo bisogna lavare accuratamente il seggiolino, eliminare tutti i residui di sapone e detergente, ed asciugarlo con cura, sia la parte in plastica che le ventose. Infatti, così facendo si eviterà che l'acqua ristagni con il rischio che si crei la muffa o che altri batteri proliferino.

Prezzo

I prezzi dei seggiolini da bagno partono da un minino di 15 euro fino ad un massimo di 50 euro. Un prezzo elevato non indica sempre un prodotto migliore, però, è comunque bene valutare l'articolo che si sta acquistando. In particolare, la sua stabilità, la sicurezza, ed i materiali con i quali è realizzato. Sicuramente sarà possibile trovare prodotti che appartengono ad una fascia di prezzo media che soddisfano perfettamente tutte le vostre esigenze e quelle de bimbo.

Marche

Per la scelta dei prodotti destinati ai bambini è sempre meglio affidarsi a marchi conosciuti. Infatti, i brand più noti sono sinonimo di sicurezza e qualità, soprattutto per quanto riguarda i materiali utilizzati per la costruzione degli articoli. Inoltre, molto spesso, offrono anche assistenza post vendita ai clienti e garanzie sui prodotti per risolvere eventuali problematiche e andare incontro a qualsiasi esigenza. Il suggerimento, quindi, è quello di scegliere seggiolini da bagno realizzati da brand noti, sicuri ed affidabili, come Chicco, Foppapedretti, Okbaby, Prenatal e Tigex.

Come utilizzare il seggiolino da bagno

Prima di poter usare il seggiolino bisogna posizionarlo per bene nella vasca o sul piatto della doccia. È importante che sia stabile che le ventose siano ben fissate alla vasca. Dopo si potrà posizionare il bambino sul seggiolino, stando attenti a che abbia le gambe nella giusta posizione e le mani e le braccia sopra la chiusura a davanzale così da potersi muovere liberamente. Ci sono alcuni strumenti che vi aiuteranno a capire qual è il livello dell'acqua giusta o la temperatura adatta per il bagnetto. Il bambino non deve mai essere lasciato da solo o incustodito, quindi, prima di metterlo nella vasca, portate tutti gli oggetti e gli accessori come sapone, spugnetta, shampoo, mini accappatoio e giochini, vicino così da poterli prendere comodamente senza dovervi allontanare. Dopo aver fatto il bagno, pulite e asciugate il seggiolino e riponetelo fino a quando non vi servirà di nuovo.

Dove acquistare il seggiolino da bagnetto

Se state cercando un seggiolino da bagnetto, nella sezione dedicata su Amazon troverete quelli prodotti da marche sicure ed affidabili, come Chicco, Okbaby, Foppapedretti, Safety e Tigex. In alternativa,  potete cercare nei negozi che vendono articoli per la prima infanzia, come Prenatal.

Articolo con immagine copertina senza bordo
Articolo con immagine copertina senza bordo
un nuovo articolo di test
un nuovo articolo di test
A bordo della Sea Watch, le immagini di askanews
A bordo della Sea Watch, le immagini di askanews
29.915 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni